Skip links

Vita

Scultura in marmo – opera unica


La piuma elemento ridondante quasi ossessivo  nella filosofia dell’artista come simbolo principale, elemento che crea un contatto tra il terreno e l’ultraterreno, tra terra e spazio. Fa parte della “Feather’s Philosophy” cara all’artista e rappresenta: la trasparenza e il virtuosismo tecnico che porta la materia ad un elevato stress plastico, sono ereditati dai maestri tipica del vecchio continente. La piuma, simbolo del nostro tempo, tacita e silente annuncia la fragilità del nostro stato, è specchio di una personalità umana evoluta e fragile. Emulacro, del ‘Carpe Diem’, un simbolo surrealista che comunica la condizione dell’uomo d’oggi, riassume in se l’importanza del concetto di ‘tempo‘ che condiziona ogni fattore della nostra vita e del nostro destino. Una forma lieve, elegante, talvolta dalle forme barocche che fanno trapelare le influenza che l’artista ha avuto nei suoi soggiorni nel sud Italia e a Venezia. Archetipo di studi approfonditi sullo stato dell’esistenza, che sono alla base della sua produzione, e che solo a pochi è concesso conoscere. Questa volta rappresentata fluttuante, nel vuoto,  in una cornice di vetro che ne evidenzia la leggerezza.

“Vita” in questo caso riveste una connotazione spirituale: la pace, la preghiera, la riflessione dello spirito. Evidenti nella scelta della forma particolare che ricorda una croce. La base in Nero del Belgio rimanda al simbolismo dell’acqua, specchio d’acqua, rappresentante la vita e la rinascita.

Anno

2018

Dimensioni

32 x 21 x 12 cm