Skip links

Him

Terracotta e ossidi metallici  

Collezione privata Nuova Zelanda

Una serie di opere dedicate alla Natura, alla mutevolezza del tempo e delle stagioni.
‘Him’ rappresenta idealmente Lui, l’essenza maschile, la superficie dell’opera, modellata direttamente dall’artista, ha varianti metalliche  che variano dall’argento al perla.
L’opera, che appartiene a una serie limitata di 10 pezzi, tutti unici ed originali, ben rappresenta il luogo in cui è realizzata, infatti, l’atelier dell’Artista è affacciato sulle acque del Lago di Como in una piccola frazione di Bellagio, bloccata nel tempo, all’ingresso del complesso di Villa Melzi, famosa in tutto il mondo per i giardini botanici, le piante esotiche, sempre perfette e rigogliose.
Bloccata nel tempo è una grande, ingigantita, foglia, un elemento botanico fissato nel tempo, una forma irripetibile, un solo attimo, una sola luce . E’ la natura che prende il sopravvento, che diventa protagonista.
Il materiale fa parte della cultura italiana, terracotta , dipinta con polveri di metallo e ossidi naturali, la foglia fluttua su di uno stelo sottile, metallico. Ancorata alla terra per mezzo di un marmo, morbido e arrotondato, quasi liquido, quasi un lago. Il complesso è armonico, leggero ed elegante, frutto di una sapienza manuale ed artistica che affonda in radici storiche.
L’opera è istintiva, moderna, armonica e leggera allo stesso tempo e racchiude profonde filosofie e riflessioni sull’importanza del tempo e il rispetto doveroso che è richiesto all’uomo nei confronti della natura.

Data

2018

Misure

45 x 33 x 90 cm