Skip links

Delicatezza

Scultura in marmo – opera unica

Collezione privata Lago di Como 


Tema carissimo all’artista, il simbolo della piuma racchiude la sua filosofia espressiva, l’incertezza dell’essere la perfezione estetica e l’affascinante  tecnologia estrema della natura. Annuncia la fragilità, ma al contempo la tenacià umana, è simulacro del nostro tempo e della volubilità dell’essere umano stesso, di superamento degli ostacoli, di rinascita e rinnovamento; ed al contempo simbolo antichissimo, utilizzato fin dagli albori della cultura Medio Orientale, Mesopotamica ed Egiziana, sancisce il legame stretto con l’aria.

MARMO

Nella sua versione più eterea, la realizzazione di marmo bianco italiano cristallino, tanto caro all’artista, permette l’esplosione di forme sinuose che celano richiami mai casuali, sempre legati ai temi indagati: il labirinto, l’infinito, il principio di materia ed antimateria, le teorie di Fibonacci sulle forme geometriche perfette in natura.

La piuma piccola, delicata e lieve, cade nuovamente dal cielo per posarsi su una base in marmo nero, la base nera è fluida ricorda i movimenti dell’acqua, di un intenso nero offerto dalle proprietà della materia stessa, il marmo nero ormai metamorfico, contiene tracce di petrolio e materiali fossili. La piuma anche qui è oggetto altamente carismatico ed evocativo.

CURIOSITA’

  • L’artista per approfondire i temi legati alla piuma ed al  volo, diventa lui stesso pilota.
  • Amante della natura e dei rapaci , è stato coinvolto attivamente nell’allevamento di falchi per diversi anni.
  • Il marmo nero, meraviglioso e scultoreo, durante le fasi di taglio e lavorazione rilascia traccia di petrolio in quanto la colorazione nera è dovuta a tracce di fossili. 
  • Il marmo bianco è rigorosamente cristallino e la luce attraversa l’opera rendendola unica e irriproducibile.

Anno

2015

Dimensioni

10 x 10 x 25 cm